Lavorare a Brindisi e provincia

Tutto quello che devi sapere per lavorare a Brindisi e provincia.

La Provincia di Brindisi ospita 398mila abitanti circa, di cui 88mila dislocati proprio nella città capoluogo.

Grazie al porto, Brindisi è anche un importante scalo marittimo per la Turchia e per la Grecia, ed a partire dagli anni 90 è diventata una meta turistica dalle crescenti possibilità.

L’agricoltura vanta ottimi risultati per quanto riguardo l’orticoltura, la viticoltura, la frutticoltura e l’olivicoltura. Dopo secoli di economia sorretta proprio dall’agricoltura, essa ha conosciuto negli ultimi decenni una dinamica sfavorevole, perchè non si è messa al passo dei tempi, visto lo scarso ricambio generazionale avvenuto nel settore. Consistenti restano gli allevamenti bovini ed ovi-caprini.

L’industria invece è forte nei settori della chimica (la stessa Federchimica ha riconosciuto Brindisi e provincia come un polo industriale chimico di grande importanza), della produzione di energia e dell’aeronautica.

I diversi stabilimenti dell’Eni sono inseriti nel polo petrolchimico di Brindisi, situato alla periferia della città e che si affaccia sul mare Adriatico. Brindisi è leader per la produzione di energia elettrica in Italia, grazie alla presenza sul territorio di ben tre grandi centrali di produzione targate rispettivamente Enel, Edipower ed EniPower, e si sta lavorando anche per mettere su un’importante centrale fotovoltaica.

Per quanto riguarda il settore aeronautico, Brindisi ospita gli stabilimenti di Alenia, Avio e Agusta.

Ma negli ultimi anni c’è stata una crescita importante del settore terziario, quello dei servizi, con un trend molto positivo e costante, che ha trasformato proprio questo mercato in quello più importante per la provincia, dopo che la forte vocazione industriale della zona aveva sostituito quella agricola ancora precedente.

Nella città infine, le basi per trasformare il turismo in una importante fonte di reddito per l’intera provincia ci sono tutte: coste paesaggisticamente favolose, spiagge belle ed, ancora, importanti ritrovamenti archeologici. E’ possibile riscoprire i luoghi del vino (Appia dei vini) e dell’olio (olio Collina di Brindisi) attraverso degli itinerari e delle strutture turistiche deliziose. Per questo, nonostante i dati sulle presenze turistiche restino ancora bassi in confronto alle potenzialità reali della zona, i numeri ci descrivono una situazione in costante crescita, se paragonata al resto della regione.

lavorare a Brindisi

Lavorare a Brindisi e provincia: le professioni più richieste

La Puglia non è sicuramente una regione che brilla per il lavoro, con Brindisi che ha un tasso di disoccupazione che si attesta al 16,5%. In provincia invece il comune messo meglio è quello di Torre Santa Susanna con il 13,1% di disoccupati, mentre quello messo peggio è San Pancrazio Salentino con il 21,4%.

Il settore terziario, come detto, è attualmente quello che offre le maggiori possibilità di occupazione. Le professioni più richieste sono quelle dell’ingegnere agrario, dell’esperto della distribuzione dei beni (a livello commerciale ed alimentare), dell’avvocato d’affari, del manager della cultura, dello stampatore 3d, dell’export manager, dell’ingegnere o progettista meccanico, del commerciale, venditore o addetto alle vendite, del dietista, del procacciatore d’affari, dell’addetto ai servizi finanziari, dell’addetto alla produzione, dell’agente immobiliare, dell’esperto delle dinamiche ambientali, del medico radiologo, del fisioterapista, del barman, dell’informatico, dell’addetto alle pulizie, dell’addetto ai servizi turistici (in crescita per i motivi spiegati bene sopra) ed a tutto il loro indotto, dell’addetto all’energia sostenibile.

Brindisi e provincia: le aziende più grandi

Oltre ai poli industriali elencati nell’introduzione dell’articolo, ecco alcune delle aziende più interessanti presenti nel territorio di Brindisi e provincia.

Alleanza AssicurazioniToro Assicurazioni, Cdcol, Idmc, Ina Assitalia, Progressum.

Centri per l’impiego a Brindisi e provincia

Centro per l’impiego di Brindisi
Via Cappuccini, 111
telefono 0831565822 fax 0831565830
e-mail cti.brindisi@provincia.brindisi.it
Orari di apertura
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 16.00 alle 18.00


Centro per l’impiego di Mesagne
Via P. Nenni
telefono 0831565871 fax 0831565880
e-mail cti.mesagne@provincia.brindisi.it
Orari di apertura
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 16.00 alle 18.00


Centro per l’impiego di Francavilla Fontana
Piazza Marconi, 1
telefono 0831565925 fax 0831565930
e-mail cti.francavilla@provincia.brindisi.it
Orari di apertura
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 15.30 alle 17.30;


Centro per l’impiego di Ostuni

SS.16 c/o Seminario
telefono 0831565971 fax 0831565980
e-mail cti.ostuni@provincia.brindisi.it
Orari di apertura
da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00; martedì dalle 16.00 alle 18.00

Principali Agenzie per il Lavoro a Brindisi

Openjobmetis SpA
Agenzia per il lavoro
Via Appia, 80
0831 527861
Quanta
Agenzia per il lavoro
Via Tor Pisana, 98
0831 568339
Adecco
Agenzia per il lavoro
Via Cesare Braico, 26
0831 523640
Manpower
Agenzia per il lavoro
Via Saponea, 22/A
0831 590974
Gi Group
Agenzia per il lavoro
Via Provinciale S. Vito, 17a
Etjca S.p.A.
Agenzia per il lavoro
Via Dalmazia, 31
0831 513375
CATEGORIES
TAGS